Ridopuntoenergia Dario Ridolfi


Ultime novità per l’ecobonus 2018 integrate nella legge di bilancio

Ultime novità per l'ecobonus 2018 integrate nella legge di bilancio

Il 30 novembre 2017 è stata discussa all’Aula del Senato a Roma, dalla Commissione di Bilancio, la Manovra 2018.

Tra le numerose proposte di emendamento accolte per modificare la Legge di Bilancio 2018 ci sono alcuni aspetti che riguardano l’ecobonus e il tema energia.

Le detrazioni per la riqualificazione energetica saranno estese anche agli interventi di acquisto e posa in opera di micro-cogeneratori in sostituzione degli impianti esistenti.

La misura, pari al 65%, sarà valida fino al 31 dicembre 2018, per un valore massimo della detrazione di 100.000 euro.

Per poter usufruire dell’ecobonus per l’installazione dei micro-cogeneratori sarà necessario determinare un risparmio di energia primaria (pes) pari ad almeno il 20%.

 

Scopri le altre anticipazione sulle detrazioni fiscali per il 2018 precedentemente accolte al seguente link:

Anticipazioni sulle detrazioni fiscali 2018

 

Altre novità per il settore energetico

Viene prevista la riforma dell’Autorità per l’Energia, che dovrebbe essere rinominata Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente – ARERA.

Questa modifica è dovuta ala fatto che un emendamento approvato attribuisce all’autorità anche la competenza sui rifiuti, oltre a quelle su elettricità, gas e servizio idrico.

L’obiettivo è di migliorare il “sistema di regolazione del ciclo dei rifiuti anche differenziati, urbani e assimilati, per garantire accessibilità, fruibilità e diffusione omogenee sull’intero territorio nazionale, adeguati livelli di qualità in condizioni di efficienza ed economicità della gestione, armonizzando gli obiettivi economico finanziari con quelli generali di carattere sociale, ambientale e di impiego appropriato delle risorse”.

Il testo della Manovra 2018 non è ancora definitivo, ora il documento passerà in seconda lettura alla Camera.

L’elenco degli emendamenti è disponibile al seguente link

Si consiglia la lettura anche della nuova SEN 2017, che inciderà sulle future politiche energetiche e incentivanti dei prossimi anni:

La Strategia Energetica Nazionale 2017

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e seguici mettendo “mi piace” sulla pagina facebook linkedin per ricevere i prossimi aggiornamenti.

Share